Sezioni

Convocato Consiglio comunale

Gli argomenti di lunedi 29 marzo
  • Data 26 marzo 2021

Convocato Consiglio Comunale  per lunedì 29 marzo

             Il Consiglio comunale di Pordenone è stato  convocato dal presidente Andrea Cabibbo per lunedì 29 marzo alle ore  17.30  in videoconferenza..

 Nella  Conferenza di presidenza dei gruppi  consiliari è stato stabilito che  i lavori inizieranno con l’esame delle interrogazioni.  Chiarimenti sono richiesti dal gruppo consiliare del Pd  in merito agli stati generali della sanità pordenonese,  sul doposcuola in  città, sui cartelli del parcheggio di via Vesalio,  sull’eliminazione delle ecoisole interrate, sulla nuova sede di Hydrogea, sui neet a Pordenone e su baby sitter.   Sulla lagerstroemia di via Piave-San Valentino invece interroga il gruppo M5S.

La seduta proseguirà con l’analisi delle delibere. L’assessora Guglielmina Cucci proporrà l’approvazione delle modifiche  allo statuto di Pordenone Fiere s.p.a.,  l’assessore  Walter De Bortoli presenterà l’integrazione  ai contenuti del Piano  delle alienazioni e acquisizioni a titolo gratuito o a prezzo simbolico e il sindaco Alessandro Ciriani   proporrà  l’approvazione  dello schema  di convenzione per l’attribuzione delle funzioni di difesa civica al Difensore civico  regionale del FVG.

  La conclusione del Consiglio è prevista verso le 21.30 e  comunque fino all’esaurimento del dibattito sulle delibere. Nel caso avanzasse del tempo  si procederà con  il dibattito sulle mozioni  a partire   dal documento  del gruppo F.lli d’Italia   che invita ad esprimere  solidarietà  alla senatrice Segre e a tutte  le vittime dei regimi totalitari.   L’odg delle altre mozioni  è introdotto dalla proposta del gruppo di Forza Italia che  sollecita l’Assemblea   ad affrontare  alcuni aspetti della legge 3/2019 , nello specifico a quelli legati al contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione  e  sui negativi effetti sul mondo dell’associazionismo della legge  cosiddetta “spazzacorrotti”.  Sul medesimo argomento  si pronuncia     anche  gruppo consiliare di F.lli d’Italia  che invita l’Esecutivo  ad  istituire il  registro di bigenitorialità  e  propone di attuare iniziative  a favore dei minori in affido per scongiurare  illeciti.  In una mozione presentata recentemente inoltre   sollecita il dibattito in merito alle inaccettabili parole rivolte da un docente universitario all’on. Giorgia Meloni.   La richiesta di esprimere solidarietà alla senatrice  Segre proviene  anche dal gruppo del Pd che chiede che si rafforzi l’impegno contro la azzardopatia. Ed infine i  gruppi consiliari di minoranza hanno  sottoscritto due  mozioni congiunte,   una  sul lascito Mario Bortolotto  al Comune di Pordenone e  l’altra sulla solidarietà da manifestare a Giuseppe Ragogna per le reiterate minacce subite.

ultima modifica 2021-03-26T13:22:42+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito