Sezioni

Convocato Consiglio comunale

Odg di lunedi 28 giugno
  • Data 25 giugno 2021

Convocato Consiglio Comunale per lunedì 28 giugno.

 

 

Il presidente del Consiglio comunale Andrea Cabibbo ha convocato l’Assemblea cittadina per lunedì 28 giugno alle ore 17 in videoconferenza.

 All’ordine del giorno le delibere presentata dall’assessore al bilancio Mariacristina Burgnich   relative alla variazione di bilancio in parte corrente/investimento con l’ applicazione dell’avanzo di amministrazione e  la partita riguardante  la TARI. In particolare  il Consiglio sarà chiamato a valutare ed approvare  le tariffe, l’applicazione dei contributi  per l’abbattimento della parte variabile per alcune categorie delle utenze non domestiche e della parte variabile delle utenze domestiche , l’aumento dei correttivi per il calcolo delle tariffe per le categorie  economiche 22,23,24 e 27,  l’approvazione del  Regolamento per la disciplina  della tassa sui rifiuti, e  su proposta dell’assessore all’ambiente Stefania Boltin,  il nuovo regolamento  di gestione dei rifiuti urbani.

 Il capitolo mozioni si apre con il documento del gruppo di Forza Italia che sollecita l’Assemblea   a dibattere su alcuni aspetti della legge 3/2019 , in particolare a quelli legati al contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione  e  sui negativi effetti sul mondo dell’associazionismo della legge  cosiddetta “spazzacorrotti”.  Sul medesimo argomento  esorta al confronto anche il  gruppo consiliare di F.lli d’Italia  che  invita l’Esecutivo ad  istituire il  registro di bigenitorialità  e  propone di attuare iniziative  a favore dei minori in affido per scongiurare  illeciti.  Con un’altra  mozione sollecita il dibattito in merito alle inaccettabili parole rivolte da un docente universitario all’on. Giorgia Meloni.   La richiesta di esprimere solidarietà alla senatrice  Segre proviene  dal gruppo del Pd che propone di  rafforzare l’impegno contro la azzardopatia. Il lascito Mario Bortolotto  al Comune di Pordenone  e la solidarietà a Giuseppe Ragogna per le reiterate minacce subite sono due argomenti da analizzare su iniziativa dei  gruppi consiliari di minoranza . Ed infine i consiglieri di Autonomia responsabile  chiedono sia espressa solidarietà alla presidente della Commissione Europea Von der Leyen.

ultima modifica 2021-06-25T12:24:13+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito