Sezioni

Domande per contributi emergenza Covid 19

Un supporto alle famiglie
  • Data 5 agosto 2020

Possono richiederli le famiglie con figli dai 3 ai 14 anni, per le spese sostenute da maggio ad agosto 2020

 

Contributi alle famiglie per servizi socioeducativi e di baby-sitting

 

Le famiglie che da maggio ad agosto 2020 hanno usufruito, o usufruiranno di servizi socioeducativi a supporto della genitorialità, come ad esempio centri estivi e baby sitter, possono richiedere un contributo regionale. Per conto della Regione sono erogati dai Comuni al fine di sostenere le famiglie  ad affrontare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Possono farne richiesta i nuclei familiari titolari di Carta famiglia con almeno un figlio a carico di età compresa tra 3 e 14 anni e la  domanda va presentata esclusivamente online , dal 31 luglio al 15 settembre 2020  e in ogni caso a servizio concluso.  Va precisato che la procedura di inoltro della domanda richiede il possesso del codice  Spid - Sistema pubblico di identità digitale o il “Login FVG”. Per un supporto tecnico riguardo all'utilizzo della piattaforma informatica regionale è disponibile il numero telefonico 040 3775252.

Il valore del rimborso varia in base alla spesa sostenuta e al numero di figli e andrà da un minimo di 150 a un massimo di 575 euro e,  importante,  alla domanda va allegata la documentazione giustificativa delle spese sostenute e quella comprovante l’avvenuto pagamento.

Chi non è in possesso di Carta famiglia può richiederla contestualmente, sempre con modalità on-line (requisiti: almeno uno dei genitori residente in regione almeno 2 anni e ISEE massimo di 30.000,00 euro) . Ulteriori informazioni, incluse le indicazioni su come  presentare la domanda online sono disponibili nel sito web del Comune di Pordenone (comune.pordenone.it/sportellosociale).

 

ultima modifica 2020-09-07T13:43:52+01:00
Valuta sito

Valuta questo sito