Sezioni

Donazione distributori sacchetti per raccolta deiezioni canine

Per il decoro urbano e l'igiene ambientale
  • Data 5 febbraio 2021

Il senso civico della fam Badanai Scalzotto

Donati distributori per raccolta deiezioni canine

“ La qualità della vita  dipende ovviamente anche  dall’igiene pubblica, scaturisce dal decoro e dalla pulizia della propria città,  conseguenti ad azioni  e comportamenti sinergici che coinvolgono istituzioni e collettività. Ci sono molti coscienziosi proprietari di cani che, in strada e nei luoghi pubblici  raccolgono le deiezioni dei propri  animali, peraltro come stabilito dalla legge, tuttavia  vogliamo  potenziare  e motivare  ulteriormente  queste “sensibilità”    incrementando la rete  dei distributori di sacchetti.”

Ne convengono gli assessori  all’ambiente Stefania Boltin  e alle politiche sociale Eligio Grizzo con  la famiglia Badanai Scalzotto, già titolare dell’omonima farmacia,  che  si sono incontrati in Municipio per formalizzare  la  donazione,  al Comune di Pordenone, di  17 dispenser di sacchetti e raccoglitori  di deiezioni canine.   “La sensibilità e la generosità dimostrata da questa famiglia, verso l’ambiente e la nostra città - chiosa l’assessore Boltin - sono un valido aiuto per veicolare  il messaggio virtuoso   finalizzato a  contribuire al mantenimento  del decoro della città e dei quartieri” “ Pordenone,  con i suoi efficienti servizi  e con l’attenzione dimostrata per l’ambiente - ha  dichiarato Emilio Badanai Scalzotto,  - ha concorso ad  elevare la nostra qualità della vita, per cui con questa donazione  abbiamo voluto  contribuire al miglioramento del decoro urbano coniugando il benessere  dell’animale, dell’ambiente e della collettività.  Inoltre per un anno intero  saremo noi stessi a rifornire  i distributori di sacchetti.

L’assessore Boltin e i coniugi  Badanai Scalzotto, in quanto  proprietari  di cani e quindi  a conoscenza  delle zone  maggiormente frequentate,  esplorando il territorio comunale hanno individuato i le postazioni dove  collocare i distributori.

Due con annesso raccoglitore dei sacchetti,  saranno   installati in piazza Risorgimento e in piazza XX Settembre. Gli altri 15 distributori semplici, fissati a supporti verticali, verranno messi  in via Beato Odorico nell’aiuola adiacente alla pasticceria, in via Brusafiera nello spazio tra la pizzeria e la roggia, alle intersezioni tra  Vittorio Emanuele e corso Garibaldi di Palazzo Badini,  tra vicolo S. Antonio e via Marsure,  tra corso Garibaldi e via Cairoli, tra via e largo S. Giorgio,  in piazzetta Calderari,  nelle aree verdi di via Bertossi  e al park del Sacro Cuore, in piazza Lozer a Torre,  nei giardinetti del Centro Studi , nelle aiuole di via Carducci, nei pressi  dei piazzali chiesa di Rorai e chiesa di Borgomeduna  e in via Oberdan nei  giardinetti tra la  stazione ferroviaria e le attività commerciali.

Immagini

ultima modifica 2021-02-05T11:46:30+01:00
Valuta sito

Valuta questo sito