Sezioni

Giardino in piazza, inaugurazione tra natura, prodotti tipici, carrozze e cavalli

Sabato apre il Giardino urbano in piazza XX Settembre con le casette enogastronomiche. Per i bambini ci sarà la carrozza trainata dal cavallo per fare un piccolo tour del centro. Gli agricoltori Cia offriranno un rinfresco con i sapori genuini dei produttori locali
  • Data 15 marzo 2019

Sarà un evento aperto a tutta la città l’inaugurazione del nuovo giardino urbano di piazza XX Settembre, sabato 16 marzo alle 18. L’iniziativa, al terzo anno, è ideata e organizzata dal Comune in collaborazione con Pordenone Fiere. Decisivo quest’anno l’apporto della Confederazione italiana degli agricoltori (Cia), la cui sezione provinciale ha elaborato il progetto del verde in piazza. 

 

Dopo il «Bosco delle farfalle» e il «Giardino dei sogni» delle precedenti edizioni, questa volta il tema è l’«urban farming», la fattoria urbana. L’oasi verde è infatti ispirata alla ruralità, alla natura e all’agricoltura nostrana. Con una novità sostanziale: tra gelsi, fiori e prati entrano nell’allestimento sei casette per assaggiare, consumare ed eventualmente acquistare i migliori sapori dei produttori pordenonesi, dai salumi ai vini, dai formaggi alle birre, dallo zafferanno alla bufala, ma anche frutta, fiori, pollame e conigli. Un mini mercato gestito da Cia e Agrizero, dove si potrà anche prendere l’aperitivo con il cicchetto, in funzione il sabato e la domenica dall’ora di pranzo in poi, in modo da non fare concorrenza al tradizionale mercato cittadino del sabato mattina. L’offerta seguirà anche la stagionalità, cambiando in base al periodo.


All’inaugurazione - che in caso di maltempo viene rimandata a data da destinarsi - Cia offrirà un rinfresco con assaggi dei prodotti degli agricoltori locali che uniscono genuinità e qualità, tra salami, vini e formaggi. Ci saranno anche due carrozze con i cavalli, una d’epoca e l’altra, con due posti, per permettere ai bambini di fare un piccolo tour per le vie del centro storico. Anche questa iniziativa verrà riproposta nei fine settimana di permanenza del giardino temporaneo, e cioè dal 16 marzo al 19 maggio. Dal 21 al 24 marzo l’area verde ospiterà un’esposizione di trattori d’epoca curata da Cia. Ulteriori eventi collaterali sono in fase di studio.

 

L’installazione di verde urbano è una sorta di fuori salone di Ortogiardino, la manifestazione di Pordenone Fiere più importante in Italia nel settore, appena conclusasi con un’edizione da record in termini di pubblico. «La finalità del giardino urbano – spiega il sindaco Alessandro Ciriani – è rendere bella, viva e accogliente la piazza, e quindi il cuore della città, mutandone di volta in volta il “layout”. L’invito, dunque, è di venire all’inaugurazione e vivere la piazza».  Al taglio del nastro, oltre al sindaco, ci saranno il presidente di Pordenone Fiere, Renato Pujatti, e il direttore provinciale Cia, Davide Vignandel. Invitati anche esponenti dell’Amministrazione regionale.

 

In questi giorni l’area verde è in fase di allestimento. A costruirla è la ditta «Il giardino di De Pra» di Pasiano, con l’obiettivo, spiega il titolare Orlando De Pra, di «stupire nella semplicità della natura del nostro territorio». Nei prossimi giorni il giardino si colorerà via via sempre di più e tra due settimane circa fioriranno anche i gelsi regalando alla piazza il vestito primaverile. L’allestimento naturale sarà diviso in sezioni e zone tematiche tra gelsi e boschetti, orti ed erbe aromatiche, alberi da frutto, viti e prati dove in questi giorni stanno già fiorendo le margherite.

 

ultima modifica 2019-03-15T10:21:51+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito