Sezioni

Viabilità in via Interna per scuola bus

Dal primo febbraio alla fine dell'anno scolastico
  • Data 29 gennaio 2021

Trenta bus in più e via Interna chiusa un’ora all’uscita degli studenti

Limitazioni al traffico in Via Interna per il transito dei bus scuola 

Trenta bus in più, con più fermate e segnali gialli a terra e via Interna chiusa dalle 13 alle 13.45 circa per l’uscita degli studenti. Sono queste le misure adottate dal Comune in coordinamento con Atap e Prefettura, per garantire il rientro in sicurezza degli studenti delle scuole superiori. Misure che scattano, appunto, da lunedì fino alla fine dell’anno scolastico.  

I provvedimenti mirano a favorire in via Interna una circolazione più fluida dell’aumentato numero dei bus scolatici, discostare le fermate e agevolare così il distanziamento nella fascia oraria più critica. I mezzi del trasporto pubblico raccoglieranno gli studenti nei punti evidenziati dai “marker” a terra.

Il transito sarà vietato lungo tutta via Interna, dall’Auditorium Concordia ( incrocio via Concordia/Via San Quirino) al Palazzetto dello sport (intersezione via Interna/via Amendola).  Cambiamenti parziali  e limitati alla chiusura del transito in via Interna   interesseranno anche le strade limitrofe,  ( le vie   Amendola, Rosselli, Fiume, Gramsci, Dalmazia e Istria)  dove  le  deviazioni obbligatorie  e i divieti di transito saranno segnalati sul posto.

Ci siamo attrezzati per tempo – spiega il sindaco Alessandro Ciriani - e grazie al coordinamento tra Comune, Prefettura e l’appoggio della Regione, garantiamo la ripresa in sicurezza, con trasporti senza doppi turni, 30 bus in più e capienza massima del 50 per cento. E’ la dimostrazione che quando opera il territorio - e le cose non vengono gestite da lontano, al di fuori di esso- i risultati arrivano prima e meglio».

La chiusura di via Interna – aggiunge l’assessore Emanuele Loperfido - è una decisione impattante ma necessaria per il rientro a scuola sicuro dei nostri ragazzi. In questo senso chiediamo comprensione, specie ai residenti. Ci aiuteranno gli agenti del Comando della Polizia locale, la Protezione civile comunale  altri volontari».

«Grazie alla collaborazione con Atap – osserva l’assessore Cristina Amirante - questi 30 bus in più dovrebbero risolvere il problema del sovraffollamento per il servizio extraurbano e scolastico. I mezzi saranno dotati - come prima, del resto - di pellicole che aiutano a sanificare gli ambienti. Ci sarà anche  una nuova App con cui gli studenti possono segnalare con largo anticipo la loro presenza sui bus. Questo aiuterà l’Atap a calibrare meglio la distribuzione degli autobus in più. Sono stati inoltre aumentati i punti di fermata per evitare assembramenti.. I segnali gialli sono stati piazzati in via Interna, viale Dante, via Oberdan e via Ferraris

Allegati

Immagini

ultima modifica 2021-01-29T12:02:14+01:00
Valuta sito

Valuta questo sito