Sezioni

Ungaretti poeta e soldato

Spettacolo teatrale Il Carso e l'anima del mondo. Poesia pittura storia. #primaverApordenone

Marco Goldin ripercorrerà in 80 minuti la storia di Giuseppe Ungaretti sul Carso, tra letteratura, storia, luoghi e pittura.

Il prologo sarà affidato alla voce straordinaria di Antonella Ruggiero, superba interprete di tre canzoni i cui testi sono stati scritti da Marco Goldin su musiche di Remo Anzovino.

Questi brani (due dei quali inseriti nel prologo) serviranno a far entrare lo spettatore nel mezzo del racconto teatrale. Ciò avverrà attraverso l’espediente narrativo di una madre che in brevi scene, che corrispondono alle canzoni, si rifarà alle lettere, immaginarie, che il figlio le manda dai luoghi delle battaglie sul Carso. Marco Goldin racconterà quindi sul palcoscenico la storia del soldato Giuseppe Ungaretti dal momento del suo arrivo al fronte alla fine del 1915.

Remo Anzovino ha scritto le musiche originali e le eseguirà dal vivo al pianoforte, mentre Gilberto Colla leggerà alcune delle poesie de Il porto sepolto, libro che sarà parte importante di tutta l’azione teatrale, tra fisicità e spirito.

Nello spettacolo ci saranno parti di puro racconto, parti di racconto accompagnato dalla musica, letture delle poesie, parti di musica in solo con la partecipazione del trombettista Diego Cal.

Animazioni e montaggi sul palcoscenico di Alessandro Trettenero con tracce storiche, filmati d’epoca, fotografie e immagini dello stesso Ungaretti.

Costo

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

pubblicato il 2024/03/21 15:52:00 GMT+2 ultima modifica 2024-03-27T14:09:55+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito