Associazioni online

Flora e fauna nelle acque (fiumi, laghi, rogge…) del nostro territorio

Concorso di idee 2020 per le Scuole Primarie e Secondarie di primo Grado Statali e Paritarie della Provincia di Pordenone VIII Edizione L’inquietudine per i problemi e le prospettive globali dei cambiamenti climatici e l’attenzione e la cura del nostro territorio sono i punti di riferimento del concorso che proponiamo a insegnanti e allievi delle nostre scuole. Abbiamo potuto constatare quanto i ragazzi, i giovani siano interessati ai problemi legati al mutare delle condizioni di vita dell’intero nostro pianeta. D’altra parte possiamo e dobbiamo coinvolgere il mondo della scuola, non solo nelle tematiche di carattere globale, ma anche nell’analisi, nella conoscenza dei fenomeni che riguardano il nostro territorio, che possono essere oggetto diretto di osservazione, di esperienza. L’Associazione AQUANOVA, tenendo conto delle positive esperienze acquisite già da alcuni anni, propone un nuovo concorso invitando insegnanti, alunni, studenti a presentare dei lavori frutto di analisi e ricerche sulla flora e la fauna delle nostre acque. Sarà importante e significativo collegare gli elementi raccolti nel nostro territorio con i temi del cambiamento climatico, stimolando un percorso educativo e didattico che, partendo dalla osservazione diretta e concreta, consenta di elaborare riflessioni e proposte di carattere generale, globale. I lavori, proposti da classi, da gruppi, da singoli studenti potranno consistere in foto, disegni, cartine, mappe accompagnati da testi di riflessione, da racconti, da osservazioni scientifiche, ambientali, estetiche.
  • Flora e fauna nelle acque (fiumi, laghi, rogge…) del nostro territorio
  • 2020-11-20T17:05:00+01:00
  • 2020-11-20T20:00:00+01:00
  • Concorso di idee 2020 per le Scuole Primarie e Secondarie di primo Grado Statali e Paritarie della Provincia di Pordenone VIII Edizione L’inquietudine per i problemi e le prospettive globali dei cambiamenti climatici e l’attenzione e la cura del nostro territorio sono i punti di riferimento del concorso che proponiamo a insegnanti e allievi delle nostre scuole. Abbiamo potuto constatare quanto i ragazzi, i giovani siano interessati ai problemi legati al mutare delle condizioni di vita dell’intero nostro pianeta. D’altra parte possiamo e dobbiamo coinvolgere il mondo della scuola, non solo nelle tematiche di carattere globale, ma anche nell’analisi, nella conoscenza dei fenomeni che riguardano il nostro territorio, che possono essere oggetto diretto di osservazione, di esperienza. L’Associazione AQUANOVA, tenendo conto delle positive esperienze acquisite già da alcuni anni, propone un nuovo concorso invitando insegnanti, alunni, studenti a presentare dei lavori frutto di analisi e ricerche sulla flora e la fauna delle nostre acque. Sarà importante e significativo collegare gli elementi raccolti nel nostro territorio con i temi del cambiamento climatico, stimolando un percorso educativo e didattico che, partendo dalla osservazione diretta e concreta, consenta di elaborare riflessioni e proposte di carattere generale, globale. I lavori, proposti da classi, da gruppi, da singoli studenti potranno consistere in foto, disegni, cartine, mappe accompagnati da testi di riflessione, da racconti, da osservazioni scientifiche, ambientali, estetiche.
  • Questo evento è stato segnalato dall'associazione Aqua Nova

AGGIORNAMENTI
A CAUSA DEGLI EVENTI LEGATI AL COVID-19, LA CONSEGNA DEL CONCORSO DOVRA' ESSERE EFFETTUATA ENTRO IL 31 OTTOBRE 2020.
Modalità di partecipazione
Il concorso è rivolto agli studenti delle Scuole Primarie, Scuole Secondarie di primo Grado,statali e paritarie, della Provincia di Pordenone. Il concorso per l’anno scolastico 2019/20, ha l’intento specifico di attuare un’analisi e una conoscenza dei fenomeni ambientali che riguardano il nostro territorio, che possono essere oggetto diretto di osservazione, di esperienza. Sarà importante e significativo collegare gli elementi raccolti soprattutto inerenti i corsi d’acqua, i laghetti artificiali, la flora e la fauna, con i temi del cambiamento climatico, stimolando un percorso educativo e didattico.
La partecipazione al concorso è gratuita.
- La domanda di partecipazione dovrà essere presentata (All. A) entro il 14 Dicembre 2019
- Ogni classe può partecipare con un massimo di tre progetti (singoli o di gruppo).
- Ogni progetto potrà comprendere fino ad un massimo di due tavole o un testo scritto con un massimo di 2.000/3.000 battute.

Proposte ed obiettivi per un percorso di lavoro
- sapere: conoscere la flora e la fauna del nostro territorio, soprattutto quello percorso da un fiume o un semplice corso d’acqua (roggia) o “abbellito” da laghetti artificiali, di cui la nostra zona è ricca. Conoscere anche la storia e l’evoluzione industriale avvenuta grazie a questa ricchezza: l’acqua. Indagare, attraverso ricerche e fotografie, ma anche attraverso interviste alle persone più anziane, residenti del luogo, quali siano stati, in questi decenni, i principali cambiamenti dell’ambiente dovuti al clima, alle migrazioni, a nuove colture.

- saper fare: reinterpretare/immaginare quali nuovi scenari ambientali potrebbero subentrare in seguito alle ricerche svolte, tali da far parte di un racconto elaborato attraverso disegni, foto e racconti, anche immaginari.
Documentazione richiesta
1) Per effettuare correttamente la partecipazione al Concorso, nella domanda d’iscrizione dovranno essere indicati i dati dell’Istituto Scolastico che partecipa, il nome del o dei docenti referenti, la sezione della classe di appartenenza degli alunni. (All. A)
2) Alla domanda di iscrizione si chiede di dare l’autorizzazione, da parte dei genitori, di poter pubblicare i nomi degli allievi partecipanti.
3) Dovrà essere allegata agli elaborati, una relazione illustrativa del progetto. (All. B)
4) Viene richiesta una “dichiarazione” in formato A4-PDF con citata la parola prescelta dal gruppo, e che contraddistingue il progetto, compresa una breve relazione che spieghi l’elaborato, massimo tre righe. (All. C)
5) Gli elaborati delle dimensioni di cm.70x100, dovranno essere contraddistinti da una Parola (max. 6 lettere) posta in una finestra delle dimensioni di cm. 10 x 3, posta in basso a destra. (vedi All. D)
6) Nella scheda (All. D) sono esplicitate alcune idee per la redazione degli elaborati
Consegna degli elaborati
Gli elaborati dovranno pervenire entro e non oltre il 30 aprile 2020, presso la sede dell’Associazione AQUANOVA, nello studio dell’Avv. Facca in via Damiani, 4 – Pordenone n. di tel. 0434 29885
Per ulteriori informazioni 334 9996474 (Sara Florian)
Tutti gli elaborati pervenuti, verranno trasferiti su supporto rigido per l’esposizione che avverrà in una mostra pubblica.

Il luogo della Mostra, sarà comunicato preventivamente.
La premiazione dei progetti vincitori, avverrà il giorno dell’inaugurazione della mostra e la selezione sarà a cura di una giuria nominata dall’Associazione Culturale AQUANOVA.

Premi
La giuria, a suo insindacabile giudizio, assegnerà i premi agli elaborati più meritevoli, tenendo conto della completezza del progetto, sia sotto l’aspetto dell’originalità e delle modalità espressive, oltre che della qualità dei contenuti

Scuola Primaria
Primo premio Euro 500,00
Secondo premio Euro 250,00

Scuola Secondaria
Primo premio Euro 500,00
Secondo premio Euro 250,00
NOTA: L’Associazione AQUANOVA si riserva la facoltà di dare seguito allo svolgimento del Concorso se giudicherà sufficiente il numero dei partecipanti.
Ritiro degli elaborati a fine esposizione gli elaborati dovranno essere ritirati dai docenti coordinatori entro 30 giorni dalla fine dell’esposizione.
Il Presidente dell’Associazione AQUANOVA
Dott. Arnaldo Grandi

ultima modifica 2020-08-04T14:32:06+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito