Sezioni

Via Brusafiera chiusa da largo san Giorgio

24/10/2019 – Chiusura necessaria per garantire sicurezza a pedoni e autoveicoli. Residenti e frontisti potranno entrare da via Bertossi
Via Brusafiera chiusa da largo san Giorgio
https://www.comune.pordenone.it/it/comune/comunicazione/comune-informa/notizie/da-lunedi-28-10-chiude-via-brusafiera-da-largo-san-giorgio
Via Brusafiera chiusa da largo san Giorgio 768px 576px
Chiusura necessaria per garantire sicurezza a pedoni e autoveicoli. Residenti e frontisti potranno entrare da via Bertossi
Comune di Pordenone
76px 76px
2019-10-30T18:08:41+01:00

Da lunedì 28 ottobre a sabato 30 novembre l’ingresso a via Brusafiera da via Beato Odorico e largo San Giorgio sarà chiuso alla circolazione viaria.

Fino a venerdì 15 novembre il transito sarà chiuso anche ai pedoni, tranne ai residenti di largo San Giorgio, che potranno sempre passare. Dal 16 novembre, invece, potranno passare tutti i pedoni.

I mezzi di residenti e frontisti, nonché tutti i pedoni, potranno entrare da via Bertossi e percorrere via Brusafiera fino al parcheggio a lato della chiesa di San Giorgio, che rimane utilizzabile. Le vie Bertossi e Brusafiera saranno a doppio senso in modo da consentire ai veicoli l’entrata e l’uscita. 

«Arrivati a questo punto delle opere, la direzione dei lavori ha deciso di chiudere per garantire piena sicurezza a veicoli, pedoni e agli stessi operai» spiega l’assessore alla mobilità Cristina Amirante. «ll passaggio aperto non assicurava infatti piene condizioni di sicurezza, vista anche la presenza di due cantieri: quello pubblico per la riqualificazione dell’area e quello privato sull’ex canonica. E’ comunque possibile che si riesca ad aprire prima, imprevisti e meteo permettendo».

I lavori, in pieno svolgimento, riguardano la creazione del sagrato di fronte alla chiesa, una zona pedonale ben definita, arricchita da una nuova fontanella che è già stata realizzata. Largo San Giorgio era uno spazio non definito e la riqualificazione punta proprio a dare un’identità all’area, rendendola più ordinata, piacevole, vivibile.

Oltre alla fontanella sono previsti nuovi arredi urbani, l’illuminazione pubblica e l’abbattimento delle barriere. L’intervento è anche di tipo infrastrutturale con la creazione della nuova rete per le acque meteoriche.

La riqualificazione di largo San Giorgio farà un tutt’uno con quella, già conclusa, di via Brusafiera, dove è stato posato il porfido in continuità con via Bertossi, creando l’effetto del salotto urbano.

Valuta sito

Valuta questo sito