Sezioni

"Mirabilia" e da oggi scuola si fa anche al museo

26/09/2018 – Le sale del Museo civico di Storia naturale si trasformano in aula di scuola dove è possibile conoscere da vicino i segreti del mondo animale, vegetale e minerale attraverso laboratori e attività didattiche mirate e gratuite.
"Mirabilia" e da oggi scuola si fa anche al museo
https://www.comune.pordenone.it/it/comune/comunicazione/comune-informa/notizie/mirabilia-quando-al-museo-si-fa-scuola
"Mirabilia" e da oggi scuola si fa anche al museo 768px 432px
Le sale del Museo civico di Storia naturale si trasformano in aula di scuola dove è possibile conoscere da vicino i segreti del mondo animale, vegetale e minerale attraverso laboratori e attività didattiche mirate e gratuite.
Comune di Pordenone
76px 76px
2018-10-24T12:23:17+02:00

Con l’avvio dell’anno scolastico il Museo civico di storia naturale “S. Zenari” di Pordenone ospita “Mirabilia”, un programma di attività didattiche dedicate alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado.

Il vasto programma prevede laboratori e visite guidate alle preziose collezioni del museo. Dai coralli ai grandi mammiferi, dalle farfalle agli insetti, dalle rocce ai minerali, a disposizione dei diversi istituti scolastici c'è un percorso che dura tutto l’anno e che consente di far scoprire ai ragazzi in età scolare e ai bambini delle scuole d'infanzia le sorprendenti bellezze della natura, nelle sue diverse forme, espressioni, funzioni e colori.

È possibile prenotare le visite alle collezioni e le attività nelle sale del Museo e in laboratorio dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00, chiamando il numero 0434 542455.

Per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado del Comune di Pordenone le visite e le attività sono gratuite.
Per gli altri istituti scolastici della città e le scuole extracomunali la quota di partecipazione è di 20 euro per ogni ora di attività.

«Questo percorso vuole valorizzare in primis i nostri beni museali - spiega l’Assessore alla Cultura Pietro Tropeano - mettendoli a disposizione di tutti i ragazzi del nostro territorio attraverso laboratori e visite guidate. Una progettualità che rientra in quella ben più ampia estesa a tutti i musei e contenitori culturali della città per renderli maggiormente attrattivi e familiari a tutta la comunità.»

Il variegato e complesso programma è il frutto della collaborazione tra il Museo di Storia naturale dell’Assessorato alla cultura, l’Immaginario scientifico e la Fondazione Friuli.

» Vai alla pagina del Museo

Valuta sito

Valuta questo sito