Sezioni

Concessione in uso dei locali situati all’interno del Parco San Valentino

Gara per l’assegnazione dei locali situati al piano terra dell’edificio denominato “ex cartiera Galvani”, situato all’interno del Parco San Valentino, via San Valentino 11.
Data scadenza 29/03/2021 12:00
Referente Silvia Cigana, patrimonio@comune.pordenone.it, 0434392454 - 0434392545

Gara per l’assegnazione dei locali situati al piano terra dell’edificio denominato “ex cartiera Galvani”, situato all’interno del Parco San Valentino, via San valentino 11.

I locali sono da destinare all’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande, comprese quelle alcoliche di qualsiasi gradazione, nonché di latte, dolciumi, generi di pasticceria, gelateria e di prodotti di gastronomia, di cui alla tipologia A, disciplinata dall’art.67 della Legge Regionale n.29/2005.

La gara è riservata a coloro i quali hanno presentato manifestazione d’interesse a seguito avviso pubblico del 31/07/2020 prot. 51612

I concorrenti potranno effettuare sopralluogo presso la struttura, nelle seguenti date:

- lunedì 8 marzo 2021 dalle ore 9.00 alle ore 10.30

- lunedì 15 marzo 2021 dalle ore 9.00 alle ore 10.30

presentandosi direttamente presso l’ex cartiera di San Valentino: nelle suddette giornate sarà possibile visitare i locali e sarà presente personale dell’Ufficio Patrimonio in loco.

FAQ

15 marzo 2021

QUESITO NUMERO 1:

Per l’attribuzione e il riconoscimento da parte della Commissione giudicatrice del peso ponderale degli elementi tecnico-qualitativi A1, A2, A3 e A5, in caso di partecipazione di una società (costituenda in fase di manifestazione di interesse) ed oggi costituita, si chiede se l’esperienza precedente di almeno tre anni debba essere posseduta dal titolare o rappresentante legale della società, ovvero, in alternativa, dal soggetto preposto all'attività commerciale, oggetto di concessione?

RISPOSTA:

il punteggio di cui agli elementi tecnico qualitativi A1-A2-A3-A5 viene riconosciuto se il concorrente che presenta l’istanza di partecipazione ha l’esperienza come specificata in detti elementi tecnico-qualitativi.

Se l’istanza viene presentata da persona giuridica nella forma della società di persone o capitali, il punteggio viene riconosciuto se il rappresentate legale o l’amministratore (o i soggetti che possono impegnare l’impresa verso terzi o coloro i quali hanno i poteri societari) possiedono l’esperienza richiesta.

Il punteggio non viene riconosciuto se l’esperienza precedente di cui agli elementi tecnico qualitativi A1-A2-A3-A5 è stata maturata dal preposto. 

QUESITO NUMERO 2:

Per l’attribuzione e il riconoscimento da parte della Commissione giudicatrice del peso ponderale degli elementi tecnico-qualitativi A4 e A6, in caso di partecipazione alla procedura di gara di una società (costituenda in fase di manifestazione di interesse) ed oggi costituita, si chiede se l’esperienza precedente di almeno tre anni debba essere posseduta da un soggetto già dipendente (entro la scadenza del temine di presentazione delle offerte) della società partecipante, ovvero in alternativa da un soggetto che in caso di aggiudicazione della concessione verrà assunto con contratto di lavoro dalla società partecipante/aggiudicataria?

RISPOSTA:

il punteggio di cui agli elementi tecnico qualitativi A4-A6 viene riconosciuto qualora vi siano dipendenti della società, che presenta istanza di partecipazione, attuali o futuri che hanno maturato l’esperienza richiesta.

Non serve che il dipendente sia già assunto dalla società partecipante al momento della presentazione istanza, ma va comunque nominativamente individuato in sede di offerta. 

QUESITO NUMERO 3:

In merito alla predisposizione dell’offerta tecnico/organizzativa (qualità del servizio), da redigersi su modello Allegato 2, debitamente compilato in corrispondenza ai singoli elementi-criteri di valutazione, che dovrà contenere la descrizione dettagliata ed intellegibile delle proposte tecnico-organizzative, si chiede conferma che nella lettera di invito non sono stati indicati e, pertanto, non sussistono limiti dimensionali di pagine, carattere, interlinea, margini, formati pagine e che è possibile inserire documentazione fotografica, modulistica, curricula, immagini)

RISPOSTA:

non sussistono limiti dimensionali di pagine o caratteri o quant’altro ed è possibile allegare ulteriore documentazione. 

QUESITO NUMERO 4:

In merito all’istanza di partecipazione - sezione “REQUISITI CHE ATTRIBUISCONO PUNTEGGIO - LETT.A) ELEMENTI TECNICO/QUALITATIVI” è possibile allegare curriculum vitae?

RISPOSTA:

è possibile allegare curriculum vitae.

QUESITO NUMERO 5:

In caso di partecipazione alla procedura di gara di una società, le dichiarazioni sull’assenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80 D.Lgs. 50/2016 e sul possesso dei criteri di selezione devono essere rese dall’operatore economico concorrente, ai sensi del D.P.R. 445/2000, attraverso il DGUE o è sufficiente l’istanza di partecipazione?

RISPOSTA:

è sufficiente l’istanza di partecipazione.

QUESITO NUMERO 6:

L’operatore economico, in relazione ai soggetti che ricoprono una delle cariche societarie di cui all'art. 80, comma 3, D.lgs. 50/2016 al momento della presentazione dell’offerta, deve rendere le dichiarazioni sui requisiti generali ai sensi dell’art. 80 del D.Lgs. 50/2016, relativamente all’insussistenza di cause di esclusione dalle gare di appalto. È possibile utilizzare il DGUE o una dichiarazione autonoma, da inserire nella Busta Amministrativa?

RISPOSTA:

In caso di società, a seconda della sua tipologia (società in nome collettivo, a responsabilità limitata, ecc,) la dichiarazione di possesso dei requisiti di carattere generale di cui all’art.80 del D.to L.vo 50/2016 va resa da tutti i soggetti che hanno la legale rappresentanza della società o soggetti in grado di impegnare l’impresa verso terzi.

Ad esempio nelle società in nome collettivo tutti i soci e il direttore tecnico se previsto, nelle società in accomandita semplice i soci accomandatari e il direttore tecnico se previsto, nelle società a responsabilità limitata o società per azioni (società di capitali) il legale rappresentante, amministratori, il direttore tecnico se previsto, sindaci, ecc. e così via.

A tal proposito è stato predisposto apposito modello 1 bis al fine della produzione di dette dichiarazioni

QUESITO NUMERO 7:

In caso di partecipazione alla gara di una società si chiede se nella Busta Amministrativa debba essere inserita copia della Visura Camerale e atto costitutivo della Società.

RISPOSTA:

alla domanda di partecipazione non serve allegare visura Registro Imprese.

pubblicato il 2021/02/25 13:04:00 GMT+2 ultima modifica 2021-03-15T10:21:06+02:00
Valuta sito

Valuta questo sito