Sezioni

Censimento della popolazione e delle abitazioni

Le due modalità di raccolta dati: aiuto dei rilevatori incaricati e l'autocompilazione
  • Data 10 novembre 2021

La partecipazione è un obbligo di legge.

 

Il Censimento della popolazione 

 

 Ai primi di ottobre  sono iniziati i rilevamenti del Censimento della popolazione  e delle  abitazioni, che  dal 2018 è annuale e non più decennale, con due modalità:   la rilevazione dei dati a domicilio delle famiglie con l’aiuto di un rilevatore incaricato dal Comune,  munito di cartellino di riconoscimento  e la compilazione autonoma del questionario on line sul sito Istat a cui partecipano solo le famiglie che hanno ricevuto per posta una lettera  con le credenziali per l’accesso alla pagina  del Censimento.

Nel primo caso la raccolta dei dati termina il 18 novembre e ad oggi il 20% delle famiglie contattate  non ha  ancora concordato  un appuntamento con i rilevatori e  manca poco più di una settimana per fissarne uno, così da  adempiere ad un obbligo di legge. La rilevazione censuaria è infatti prevista dal Regolamento europeo n. 763/2008, dalla legge n. 205/2017, ed è inserita nel Programma statistico nazionale in vigore (codice IST-02493), che prevede, l’obbligo e la sanzionabilità. Per informazioni   telefonare ai  numeri 0434 392 379 o  392381.

Nella modalità  dell’auto compilazione ancora possibile,  ad oggi ha risposto solo il 35% dei nuclei familiari, tuttavia  per sollecitare  la partecipazione dal 18 novembre al 23 dicembre, il  comune di Pordenone invierà i rilevatori incaricati a domicilio di chi non ha  ancora compilato autonomamente il questionario. 

Si ricorda inoltre che i contenuti del Censimento  sono coperti da segreto statistico e segreto d’ufficio.

La rilevazione di dati, che nel comune di Pordenone coinvolge  circa 2400 famiglie pari a circa 5000   abitanti,  consente di conoscere le principali caratteristiche strutturali e socio-economiche della popolazione che dimora abitualmente in Italia, a livello nazionale, regionale e locale e di confrontarle con quelle del passato e degli altri Paesi. L’integrazione di questi dati con quelli provenienti dalle fonti amministrative,  permette all’Istat di raccogliere  informazioni continue, tempestive e rappresentative dell’intera popolazione.

Immagini

ultima modifica 2021-11-10T12:40:28+01:00
Valuta sito

Valuta questo sito