Sezioni

Efficienza energetica e politiche green, Comune di Pordenone premiato

L’Amministrazione ha ricevuto l’«Energy Awards Fvg» per l’efficienza energetica e la lotta al cambiamento climatico
  • Data 30 maggio 2019

Premiato con l’«Energy Awards Fvg» l’impegno del Comune di Pordenone per la riduzione dei consumi energetici, le politiche green e la lotta al cambiamento climatico. Dei 215 comuni della regione solo 20 hanno ottenuto il riconoscimento conferito da Ape Fvg, l’Agenzia per l’energia del Friuli Venezia Giulia.

Diversi i punti di forza che hanno determinato la promozione dell’ente guidato dal sindaco Ciriani. Tra questi l’attenzione alle infrastrutture pubbliche (quasi tutti gli edifici comunali sono dotati di attestato di prestazione energetica e buona parte anche di diagnosi energetica), l’impegno per il miglioramento dell’edilizia privata (con incentivi per l’incremento dell’efficienza energetica) e per la mobilità sostenibile grazie all’adozione del Piano urbano per la mobilità sostenibile, lo sviluppo di un Piano di dettaglio del centro storico, il Biciplan, l’incremento di zone 30, a traffico limitato e residenziali, le piste ciclabili e relativi servizi come la previsione di parcheggi per le biciclette in buona parte degli edifici comunali. Riconosciuta pure la riduzione dei consumi per i trasporti con la conversione del 15 per cento del parco veicoli comunale a metano, gpl o elettrico.

 

«E’ un ottimo risultato – ha commentato l’assessore Cristina Amirante, responsabile per le politiche energetiche – tanto più perché il premio ha valutato solo le attività già concluse e non contempla la «rivoluzione energetica» a beneficio della città, anche in termini di riduzione sostanziale di consumi ed emissioni nocive nell’aria, determinata dal nuovo contratto di gestione del calore e illuminazione degli edifici comunali, che presenteremo a breve nei dettagli. Inoltre il riconoscimento non ha tenuto conto di ulteriori novità relative all’incremento delle ciclabili e l’installazione di colonnine a ricarica elettrica in quindici zone della città».

 

La selezione dei comuni più green si è basata su una check list validata dei tecnici di Ape Fvg. È stata poi stilata una lista di comuni che si sono distinti in campi quali l’efficientamento dell’edilizia pubblica, il supporto alla mobilità sostenibile e l’adozione di un catasto energetico.

 

Ottimo il piazzamento del Comune di Pordenone anche nell’ambito di quelli più virtuosi. Tra le cinque categorie energetiche previste dal premio, da E++ a A++, l’amministrazione cittadina si è piazzata nella seconda fascia, la B++.

 

«La prima edizione degli Energy Awards FVG – informa l’Ape Fvg - è il punto di partenza per un’iniziativa che vuole essere riproposta annualmente con lo scopo di dare visibilità ai Comuni impegnati in pratiche di efficientamento e per supportare quelli che hanno iniziato un percorso di miglioramento delle proprie prestazioni energetiche. I «Comuni++» sono modelli di buone pratiche per i cittadini che li abitano e per gli altri comuni della regione. Questa iniziativa auspica di anno in anno un miglioramento dei candidati e il maggior coinvolgimento di una cittadinanza sempre più sensibile ai temi ambientali».

ultima modifica 2019-05-30T16:28:28+01:00
Valuta sito

Valuta questo sito