Sezioni

Fondo librario Bortolotto: il comune di Pordenone da sempre disponibile ad accoglierlo

L'assessore comunale alla Cultura Alberto Parigi: «Il comune di Pordenone si è dimostrato da sempre interessato all’acquisizione del fondo librario di Mario Bortolotto dalla nostra Biblioteca Civica. Il ritardo nel portare a termine il progetto è determinato dall’impossibilità per gli uffici di accedere e visionare il fondo librario detenuto dagli eredi. Stiamo già procedendo, invece, all'intitolazione di una sala nella neo inaugurata Casa della Musica di piazza della Motta, intenzione da me già ufficializzata il mese scorso in occasione della presentazione del progetto "Figure oltre il presente 2021 - Mario Bortolotto" al Teatro comunale Verdi».
  • Data 8 novembre 2021

Pordenone, 08/11/2021 – All’esortazione mezzo stampa della neo consigliera comunale del PD Silvia Corelli, l’assessore alla Cultura del comune di Pordenone Alberto Parigi risponde con massima disponibilità ed interesse ad accogliere il prezioso patrimonio librario donato dal musicologo e critico musicale di origine pordenonese Mario Bortolotto:

«Ricordo alla consigliera del PD Corelli e altre forze di minoranza, che da sempre il comune di Pordenone si è dimostrato interessato all’acquisizione del fondo librario di Mario Bortolotto dalla nostra Biblioteca Civica, quindi è argomento noto e già in gestione da parte dell’amministrazione. Rileviamo tuttavia la fatica e il ritardo nel portare a termine il progetto, determinati dall’impossibilità per gli uffici di accedere e visionare il fondo librario detenuto dagli eredi Bortolotto, a cui dobbiamo tutta la nostra riconoscenza per il lascito del nostro illustre concittadino».

La consigliera Corelli, inoltre, auspica che il nome di Bortolotto venga giustamente ricordato e onorato attraverso l’intitolazione di una sala della nuova Casa della Musica di Piazza della Motta. Anche su questo punto, l’assessore Parigi ricorda:

«Dev’essere evidentemente sfuggito al PD che, in una delle mie primissime dichiarazioni pubbliche, ho sottolineato l’intenzione concreta di ufficializzare l’intitolazione di una sala nella Casa della Musica al musicologo Bortolotto, annuncio che ho dato in occasione del Convegno di studi al Teatro comunale Verdi lo scorso 10 ottobre durante la presentazione del progetto "Figure oltre il presente 2021 - Mario Bortolotto". Forse alla consigliera Corelli il dettaglio delle mie intenzioni e dichiarazioni è sfuggito. Può accadere».

Allegati

  • Word 2007 document Fondo librario Bortolotto, il comune di Pordenone da sempre disponibile ad accoglierlo — 28.2 KB
    L'assessore comunale alla Cultura Alberto Parigi: «Il comune di Pordenone si è dimostrato da sempre interessato all’acquisizione del fondo librario di Mario Bortolotto dalla nostra Biblioteca Civica. Il ritardo nel portare a termine il progetto è determinato dall’impossibilità per gli uffici di accedere e visionare il fondo librario detenuto dagli eredi. Stiamo già procedendo, invece, all'intitolazione di una sala nella neo inaugurata Casa della Musica di piazza della Motta, intenzione da me già ufficializzata il mese scorso in occasione della presentazione del progetto "Figure oltre il presente 2021 - Mario Bortolotto" al Teatro comunale Verdi».
ultima modifica 2021-11-08T15:32:38+01:00
Valuta sito

Valuta questo sito