Sezioni

Punto verde dell'Ass Panorama

Assessore Walter De Bortoli alla festa del “ Panorama Junior Camp”
  • Data 15 settembre 2020

Punto verde “Panorama Junior Camp”

 

Incontro in Seminario per festeggiare la  conclusione del Punto Verde del “ Panorama Junior Camp” promosso dall’Associazione Panorama presieduta da Gianni Furlan.   Per due settimane 44 bambini delle scuole primaria di  I grado (elementari) hanno frequentato gli spazi che il Seminario ha messo a disposizione del sodalizio  cittadino. 

 “E’ un orgoglio per la città e per il territorio - ha commentato l’assessore allo sport Walter De Bortoli – avere una società preparata ed attiva come la Panorama e lo dimostra  l’apprezzamento che ha riscosso il punto verde. Per la formazione e crescita di questi bambini –ha aggiunto - tre cose sono importanti,  la famiglia che li accudisce e li prepara, la scuola che dà l’istruzione e lo sport che  insegna il valore del rispetto delle regole”

Don Roberto  ha letto un messaggio  di  S. E. il vescovo Giuseppe Pellegrini  impossibilitato a partecipare, in  cui esprime la propria contentezza per  aver avuto ospiti i bambini,   auspicando che la felice esperienza vissuta si possa replicare anche il prossimo anno.

Michele Scaramuzza e Cristiana Madaro hanno presentato  le attività dei 15 giorni del “Panorama Junior Camp”:   La giornata era strutturata fra attività sportive e attività ricreative coadiuvate da una decina tra animatori ed assistenti tutti ragazzi giovani ( Matteo, Claudia,  almeno due Giule, Antonio, Sara, Michele e…).  Al mattino i bambini erano coinvolti  nell’approccio al montain  bike con Claudio come istruttore, l’orienteering era  seguito da Giorgio ed Elvio, mentre Carlo si occupava dello ski roll, Roberta del  biahthlon e Luca del parkour . Il pomeriggio era dedicato alle attività ricreative,; la fotografia insegnata da Natascia e Moreno, la pittura da Gabriele, i giochi di ruolo dai rappresentati di Inner Circle  e gli scacchi da  Massimiliano, Michele e Vanni.

            La festa è continuata con un balletto sulle note della canzone di Claudio Cecchetto ( dormire,  salutare, starnuto…)  rimodulata con le  prescrizioni delle misure anti- covid ( mascherina, distanziamento, lavare le mani…) e un momento  conviviale  anche per i genitori intervenuti. 

ultima modifica 2020-09-15T09:54:54+01:00
Valuta sito

Valuta questo sito