Le direttive all'esame del Consiglio comunale

consigliocomunale.jpg

Dopo quasi due anni di analisi, studi, approfondimenti e incontri a tutti i livelli con cittadini e portatori di interessi, questa sera si celebra il primo atto politico del nuovo Piano regolatore generale di Pordenone. Il Consiglio comunale (dalle 18 in Municipio, anche in diretta web) si riunisce per discutere il Documento di direttive, ovvero il documento che affida ai progettisti incaricati della redazione tecnica del piano la propria visione di città futura. Tutti i partecipanti a Pordenone più facile sono invitati ad assistere.

Le direttive rappresentano infatti la sintesi ultima della fase di un percorso di analisi iniziato nel luglio 2012 e composto da laboratori civivi, incontri informali e progetti condivisi. Di sintesi in sintesi, si è passati dalle centinaia di post-it dei laboratori S.M.A.R.T. al Report presentato al termine del ciclo di incontri con i cittadini. Il Report è entrato a pieno titolo, insieme allo Studio socioeconomico del territorio pordenonese e ai bilanci ambientali e urbanistici, nel Testo unico riassuntivo della fase di analisi preliminare. Sul Testo unico i professionisti incaricati della redazione tecnica del Piano hanno basato le loro esplorazioni della città, da cui è scaturito il Documento di sintesi presentato nelle settimane scorse. Di qui, infine, l'amministrazione comunale ha preso le mosse per redarre la ventina pagine di indirizzi politici che oggi vengono presentate e discusse nell'assemblea cittadina.

Il testo delle direttive - che insiste in modo specifico sulla sicurezza del territorio, la salvaguardia ambientale, il contenimento del consumo di suolo e la cooperazione sovracomunale - sarà disponibile sulle pagine di questo sito appena licenziato nella sua versione definitiva dai consiglieri comunali. Il documento sarà poi discusso con tutti i cittadini interessati durante un incontro pubblico a Palazzo Badini lunedì 14 aprile alle 18 (la registrazioni e la mostra dei materiali apriranno già alle 16). In quell'occasione sarà possibile consultare dal vivo tutti i materiali e le cartografie prodotte fino a questo momento. Sarà inoltre ufficializzato il calendario di incontri durante i quali i cittadini saranno aggiornati sui progressi della progettazione del Piano e potranno intervenire con osservazioni e suggerimenti.

È possibile registrarsi fin d'ora all'incontro.

pubblicato il 2014/04/07 06:30:00 GMT+1 ultima modifica 2018-10-24T11:43:41+01:00
Aggiungi commento

Puoi aggiungere un commento compilando la form qui sotto. Utilizza testo semplice. Indirizzi web ed email saranno trasformati in collegamenti cliccabili.

Valuta sito

Valuta questo sito